Allegato DDT mancante

Gillette utilizza le Form 2 per creare rasoi personalizzati

La famosissima azienda americana, produttrice di rasoi e lamette da barba ha creato una piattaforma nella quale gli utenti possono scegliere il design dell’impugnatura, personalizzarla e riceverla dopo pochi giorni a casa propria.


Come è possibile tutto questo?


La risposta è molto semplice: stampa 3D.



PERCHÉ SCEGLIERE LA STAMPA 3D

Offrire prodotti personalizzati aiuta i brand a creare connessioni emotive con i loro clienti. Sulle piattaforme digitali, la personalizzazione è ovunque. Sui prodotti realizzati con i tradizionali processi di stampaggio ad iniezione, ovviamente il concetto di customizzazione è difficilmente applicabile.


L’additive manufacturing però sta cambiando questo paradigma, aprendo nuove opportunità, in grado di abbattere i costi tradizionalmente legati alla produzione di migliaia di parti personalizzate.


Il produttore di rasoi Gillette è uno dei protagonisti di questa nuova tendenza grazie a  Razor Maker, una piattaforma online che permette la personalizzazione dei prodotti, dirette al consumatore finale.


Utilizzando le stampanti 3D Formlabs Form 2 come metodo di produzione, Razor Maker offre ai consumatori la possibilità di creare e ordinare le impugnature personalizzate per rasoi, realizzate  con la stampa 3D. E’ possibile scegliere tra 48 diversi design, una varietà di colori e l’opzione per aggiungere testo personalizzato.


“La nostra partnership con Formlabs e la qualità delle loro stampanti 3D, conse ai nostri clienti di scegliere il proprio design unico del prodotti.. Siamo entusiasti di collaborare con i nostri vicini di Boston per pilotare questo rivoluzionario concetto di personalizzazione”

ha affermato Donato Diez, responsabile del marchio globale per Gillette e cofondatore di Razor Maker.


LIBERTĂ€ DI DESIGN SENZA LIMITI



L’idea  Razor Maker permette un’estrema libertà di design, dal design, al prodotto finito e offre uno sguardo sul futuro: la produzione di massa customizzata.


“La combinazione della nostra migliore tecnologia di rasatura con la potenza e la flessibilità della stampa 3D apre un nuovo mondo di possibilità di progettazione del prodotto”

ha affermato Rob Johnson, progettista e co-fondatore di Razor Maker.


Con la stampa 3D, la complessità di geometria non è un problema. , Una stampante 3D infatti, non richiede più tempo, energia o materiale per produrre una forma complessa rispetto a una semplice, e la possibilità di evitare la produzione di stampi, non vincola ad una singola forma. Stampare una varietà di disegni non richiede costi di attrezzatura aggiuntivi.


La libertĂ  di progettazione sbloccata dalla stampa 3D ha permesso ai designer di Razor Maker di trarre ispirazione dalle complesse geometrie presenti in natura, architettura e tecnologia per creare forme complesse che sarebbero state difficili o impossibili da realizzare attraverso la produzione tradizionale.



Con la stampa 3D, i designer di Razor Maker sono in grado di testare rapidamente le idee, passando in pochi giorni dal disegno al modello 3D.

L’assenza di vincoli progettuali inoltre alimenta la capacità di offrire ai consumatori la libertà di design. In un mercato saturo di beni prodotti in serie, l’obiettivo di Razor Maker è offrire ai consumatori la possibilità di realizzare rasoi completamente custom.


IL FLUSSO DI LAVORO PER LA PRODUZIONE DI MASSA CUSTOMIZZATA


Per gestire un livello così alto di personalizzazione, Razor Maker ha richiesto al team di ripensare completamente l’ approccio alla produzione.


Le fasi iniziali del processo sono completamente digitali: il consumatore accede alla piattaforma  Web Razor Maker dove può facilmente scegliere il design e personalizzarlo:il progetto risultante viene convertito in un file 3D. I vari modelli  vengono quindi inviati a una stampante 3D Form 2, per essere stampati simultaneamente in un singolo batch. Ogni impugnatura subisce poi un lavaggio in alcool isopropilico, un post-curing in un forno UV  per essere poi rivestite e assemblate prima di essere spedite direttamente al cliente finale.


Ogni impugnatura Razor Maker viene stampata 3D presso la sede di Gillette a Boston utilizzando le stampanti 3D SLA Form 2.

In precedenza, Gillette aveva utilizzato  la stampa 3D solo per la prototipazione: i progressi nei materiali e nell’hardware hanno però reso questa  tecnologia una valida opzione anche per la produzione di componenti di uso finale.


La facilità di personalizzazione è un vantaggio intrinseco della stampa 3D. La tecnologia infatti elimina la necessità di produrre utensili e attrezzature, non richiede investimenti anticipati per la produzione degli stampi ed elimina il pericolo di una produzione errata. I particolari vengono prodotti solamente nel momento in cui vengono ordinati. .

La partnership tra Gillette e Formlabs permette anche la sperimentazione dei  processi di produzione di stampa 3D automatici: il Form Cell.

Questi sistemi automatizzati permetteranno ad un numero sempre maggiore di produttori di integrare le tecnologie di stampa 3D nei flussi di produzione.


RIPENSARE LA PRODUZIONE

Le nuove tecnologie da sole non sono in grado di  trasformare la produzione. E’ grazie ad aziende come Gillette, disposte a mettere in discussione gli attuali processi produttivi, che il progresso può continuare!  


Attraverso Razor Maker, Gillette è in grado di offrire a migliaia di consumatori il potere di progettare un manico unico per il proprio stile di vita e le proprie preferenze.


FORM CELL: LA PRODUZIONE IN SERIE PER LA TUA AZIENDA

I sistemi che rendono automatici i processi di stampa 3D permettono di abbattere il costo per parte dei pezzi realizzati con le tecnologie additive.

Sulle piccole serie, la stampa 3D può essere molto competitiva rispetto ai tradizionali processi produttivi, come lo stampaggio ad iniezione.

 

Con il Form Cell è possibile fare lavorare in parallelo più macchine, gestite da un braccio robotico, per una maggiore automatizzazione del processo. Inizia anche tu a sfruttare i vantaggi della produzione di massa customizzata!

 

Richiedi una consulenza per progettare il tuo Print Farm personalizzato! Manda una mail a sales@manufat.com


Allegato DDT mancante
Tacchi personalizzati con le stampanti 3D Ultimaker