Allegato DDT mancante

Come imballare per manutenzione la Ultimaker S3/S5/S7

È fondamentale utilizzare l’imballo originale per proteggere nel migliore dei modi la stampante. Eventuali danni durante il trasporto dovuti a un imballo errato sono a carico del cliente.Questa guida spiega esattamente come imballare la Ultimaker S3/S5/S7 e cosa includere nella spedizione in caso la macchina venga ritirata per la manutenzione.

È fondamentale utilizzare l’imballo originale per proteggere nel migliore dei modi la stampante. Eventuali danni durante il trasporto dovuti a un imballo errato sono a carico del cliente.

Per una maggiore sicurezza è vivamente consigliato spedire la macchina su un minipallet 60x40cm, nel caso invece sia richiesta la spedizione di macchina + accessori regolarsi di conseguenza con le dimensioni del pallet. Nel caso sia necessario sovrapporre gli imballi posizionare sempre la Material Station alla base e l’Air Manager alla sommità.

Come rimuovere l’Air Manager (se presente)

  1. Spegnere la macchina tramite l’interruttore posto sul retro.
  2. Scollegare il cavo dell’Air manager da entrambe le estremità, sia dal lato Air Manager (vedi foto sotto) che dal lato stampante o Material station (se presente).

  3. Identificare le due asole di sgancio dell’Air manager.

  4. Inserire le apposite piattine in dotazione all’interno delle asole, quindi spingerle delicatamente fino a che l’Air Manager scatta verso l’alto.
  5. Nel caso in cui non si avessero più a disposizione le piattine si può provare o utilizzando 2 cutter o stampando in loco i componenti, in tal caso richiedere a Manufat il modello .stl (stampabile anche a singolo estrusore).

  6. A questo punto l’Air Manager è svincolato dalla stampante, è quindi possibile rimuoverlo e riporlo al sicuro in attesa del termine della manutenzione. Nel caso in cui sia invece richiesto l’invio anche di questo componente riporlo nella sua scatola originale.

Come scollegare la Material Station

  1. Dal menu dei materiali comandare lo scarico di entrambi i filamenti e attendere il termine del ciclo. Nel caso non fosse possibile comandare lo scarico dal menu procedere come segue:
    1. Spegnere la macchina.
    2. Spegnere la Material Station scollegando il cavo di alimentazione.
    3. Scollegare i 2 tubi bowden dalla testa di stampa, in questo modo avremo i 2 tubi da cui fuoriescono alcuni centimetri di filamento.
    4. Tagliare i filamenti caricati in prossimità del foro di ingresso nella Material Station.
    5. Alzare le leve dei feeders.
    6. Afferrare con una pinza l’estremità di filamento che fuoriesce da uno dei tubi precedentemente scollegati e tirare fino a sfilare completamente il troncone dal sistema, poi procedere con l’altro filamento.
  2. Scollegare i cavi che collegano la Material station alla macchina ed eventualmente all’Air Manager. Nell’immagine sottostante sono evidenziati i cavi da scollegare, l’altra estremità può rimanere collegata “volante” alla Material station.

  3. Rimuovere le clip di blocco dei colletti a valle dei due feeders.

  4. Premere sui colletti e sfilare i due tubi che collegano l’ingresso dei feeders ai decouplers. Nell’immagine si nota l’estremità da scollegare, l’altra estremità può rimanere collegata “volante” al decoupler.



  5. Ricollegare il cavo di alimentazione alla Material Station, in questo modo la conservazione dei filamenti all’interno (soprattutto del PVA) non sarà compromessa.
  6. A questo punto la macchina è scollegata dalla Material Station e risulta solo appoggiata su di essa, si può quindi procedere alla sezione successiva.

Come preparare la stampante

  1. Rimuovere il filamento e conservarlo in una busta sigillabile. Prestare molta attenzione alla conservazione del PVA. Questo NON DEVE essere spedito.
  2. Rimuovere lo spool holder, la colla stick, la penna USB, il vetro, l’alimentatore e tenerli in un luogo sicuro. Questi NON DEVONO essere spediti.
  3. Rimuovere entrambi i tubi bowden e inserirli all’interno del volume di stampa. Questi DEVONO essere spediti. Per rimuoverli:
    1. Rimuovere le clip bianche di accoppiamento del tubo bowden prima dal lato della testa di stampa, poi quelle sul feeder.

    2. Premere verso il basso il colletto del tubo nella testa di stampa e, allo stesso tempo, tirare il tubo Bowden verso l’alto, fuori dalla testa di stampa. Ripetere questi passaggi per il feeder.
  4. Spostare la testa di stampa in centro e applicare una striscia di scotch di carta in modo da fissare lo sportellino anteriore della testa di stampa.

  5. Spostare la testa di stampa nell’angolo davanti a destra e fissarla con una fascetta apposita all’asse.
  6.  
  7. Inserire la stampante nell’imballaggio di schiuma e quindi nella scatola originale.

  8. Inserire delicatamente la stampante 3D all’interno della sua scatola originale di cartone.
  9. Chiudere la scatola di cartone e spedirla al di sopra di un pallet 40x60cm. Assicurarsi di aver fissato molto bene la scatola sopra il pallet. Nel caso sia richiesta la spedizione di macchina + accessori regolarsi di conseguenza con le dimensioni del pallet inoltre se fosse necessario sovrapporre gli imballi posizionare sempre la Material Station alla base e l’Air Manager alla sommità.
  10. Posizionare la stampante sopra un mini-pallet.
  11. Applicare il foglio (DDT merce in consegna ) e compilare l'indirizzo del mittente.

Checklist di cosa includere:

INCLUDERE

NON INCLUDERE

Stampante 3D con inclusi 2 tubi bowden smontati

Penna USB

2 print core (con meno di 1000 ore)

Print core aggiuntivi (o con più di 1000 ore)

Testa di stampa chiusa con scotch

Bobine di filamento

Testa di stampa fissata con fascetta

Spool holder

Material Station (se presente)

Cavo alimentazione

Air Manager (se presente)

Piano in vetro

Imballo originale + pallet 40x60cm

Altri accessori

Nel caso non ci fossero i print core, questi verranno automaticamente aggiunti e calibrati sulla macchina secondo lo schema: AA04 + BB04. Qualora si volesse una combinazione diversa, è necessario comunicarlo prima della manutenzione.

Indirizzo Centro di Assistenza:

Manufat Engineering Srl
Corso Emanuele Filiberto, 16A / Scala B
Lecco 23900 LC
ITALIA
+ 39 0341 322 638 -int3.
support@manufat.com 

Organizzare con il tuo referente Manufat la data di spedizione!

Allegato DDT mancante
Post-curing dei pezzi stampati 3D con la Formlabs