Come lucidare i pezzi stampati 3D con la Formlabs

MATERIALE NECESSARIO

  • Stampante 3D Form 1+ o Form 2
  • Resina Clear Formlabs
  • Carta Vetrata (sono necessarie diverse grane: 600, 1000, 1500, 2000)
  • Sughero
  • Vernice trasparente lucida
  • Novus 3 Heavy Scratch Remover
  • Novus 2 Fine Scratch Remover
  • Novus 1 Plastic Clean & Shine

 

COME PROCEDERE

1. Stampare il pezzo con la stampante 3D Form 1+ o Form


2. Levigare la stampa  


Iniziare a trattare il pezzo con la carta vetrata pi√Ļ spessa, (ad esempio 600 mesh) e terminare con la pi√Ļ fine (2000 mesh). Tra la 1500 e la 2000, levigare la superficie inumidendo la carta vetrata con acqua tiepida. Infine, lucidare utilizzando del sughero umido in abbinamento al prodotto Novus 3 Heavy Scratch Remover. ¬†



CONSIGLIO: Rimuovere le linee dei layer ed evitare nuovi graffi durante l’operazione di levigatura compiendo sempre movimenti circolari.  

Per un risultato ancora migliore √® possibile utilizzare delle spazzole morbide, abbinate a paste abrasive in modo da ottenere una superficie perfettamente liscia. Il prodotto pi√Ļ appropriato √® il Novus 2 Fine Scratch Remover. ¬†



3. Ottenere la trasparenza


Spruzzare la stampa 3D con una vernice trasparente lucida. Il prodotto pi√Ļ adatto √® uno spray polimerico acrilico. Le versioni lucide adatte per le auto si asciugano rapidamente e permettono di ottenere una superficie perfetta. ¬†


E’ possibile utilizzare anche del normale smalto per unghie, ma molte tipologie asciugano troppo velocemente per creare una superficie uniforme. Per migliorare ulteriormente la finitura è consigliabile versare una piccola quantità di prodotto Novus 1 Plastic Clean & Shine su un panno di cotone e passarlo sulla superficie del pezzo.


AVVERTIMENTI:

  • Se si bagna la stampa levigata, l‚Äôacqua coprir√† la superficie del pezzo rendendola temporaneamente lucida e trasparente. Una volta asciutta per√≤, la superficie ridiventer√† torbida.
  • I pezzi hanno sempre una lieve tendenza ad ingiallire.


Per visualizzare alcune delle applicazioni proposte, leggete questo ARTICOLO.  


RESINE FORMLABS

Resina clear Formlabs: ecco cosa si puo’ creare